Kaizen e formazione

Tutti i processi dell’organizzazione, anche quello formativo, tendono al miglioramento continuo. Per tal motivo Academy opera facendo riferimento al Kaizen , in due modi. Il primo è la tempistica, opportunamente diluita sia per evitare un impatto eccessivo sulle attività giornaliere, sia per consentire ai partecipanti un proficuo apprendimento. Il secondo consiste nel creare momenti di check durante i quali, alla stregua di quanto avviene nei circoli qualità introdotti dal Kaizen, i partecipanti, (discenti, docenti, cliente) si confrontano sulla qualità della formazione. Sono momenti che favoriscono eventuali miglioramenti in corso d’opera.
Raggiungere una determinata performance è l’obiettivo di partenza, creare l’abitudine a migliorarla è lo scopo di Academy.